sign up! webstats forums guestbooks calendars

associazione culturale IL FARO

Write message
Name *: E-mail *:
Homepage: Location:
Message *:
BB-Code:
 
  All fields with a "*" must be filled out!
Page: 1, 2, 3 >
Entries: 26
24.08.2015 11:31, Theo Pezzi from cesena / F.C. E-mail :
BUON GORNO DOTT.SSA, VORREI SAPERE SE è POSSBILE AVERE LA DATA DEL VOSTRO PROSSIMO CNCORSO DI " SINFONIA DIALETTALE " DISTINTI SALUTI , THEO PEZZI.

12.01.2013 15:28, toro Homepage :
un saluto a Duna e Dany

11.11.2012 22:34, Gianni Stefani from Basilea (CH) E-mail :
Salve. Mi chiamo Gianni Stefani e faccio canzonette in dialetto veneto.
Desidero proporvi si guardare per You Tube le mie cose, peraltro
liberamente scaricabili e utilizzabili. Digitare "Gianni Stefani la sberla".

Grazie Gianni Stefani


09.04.2011 15:39, aldo sindone from randazzo E-mail Homepage :
vorrei sapere di più sul concorso di poesia dialettale.

02.04.2011 22:53, stefania carucci E-mail :
Gentile Daniela, ho avuto il vostro sito da Massimo Caprari, mio cugino, mi ha consigliato di mettermi in contatto con te perchè ha saputo che scrivo poesie e amo leggerle. Mi farebbe piacere avere anche un tuo parere, grazie. Cordiali saluti Stefania


13.03.2011 21:27, lucis from Arquata Scrivia E-mail Homepage :
...mi son permesso di entrare , ma in punta di piedi...ciao a tutti...son felice d'esser tra voi a decantare e cantare....la poetica visione dei nostri universi be atamente innamorati della vita.

12.06.2010 06:31, Giorgio E-mail Homepage :
Ciao.
Complimenti per il bellissimo sito e per gli interessantissimi concorsi.
Un abbraccio.

12.04.2010 19:06, Diaolin from Trentino Alto Adige E-mail Homepage :
milienövezèntosetantasète

09.03.2010 20:45, Patrizia E-mail :
Non potendo salutarci nel sito, lascio il mio saluto qui nel guestbook per Daniela, Simonetta ed un certo Grisby, mi pare si faccia chiamare così :-P
Ciaoooo



26.01.2010 10:12, ANTONIO E-mail Homepage :
Il mio pensiero va pure alle famiglie che hanno subito la perdita del loro congiunto, vittima delle morti bianche sul lavoro. A volte la sicurezza viene considerata un handicap nel lavoro, anzichè un'assicurazione a vita per la loro incolumità e sopravvivenza delle famiglie stesse, dipendenti da un solo reddito. Vorrei ricordare che molti padri di famiglia, sono costretti a svolgere più di un lavoro, quindi con sacrifici fisici e mentali enormi, che vanno a discapito della sicurezza, se svolgono ruoli delicati, che necessitano d'attenzione vigile e forza fisica e responsabili di vite altrui, oltre della propria. Gente soggetta a continue umiliazioni, pur di sostenere la famiglia e non far mancare nulla ai loro figli, come istruzione, formazione sportiva ed altro. Una medaglia la darei anche a loro e dobbiamo considerli eroi civili della famiglia.

Page: 1, 2, 3 >
Entries: 26
Get free forums, guestbooks, calendars, shorturls and web statistics at motigo.
Site Information